Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

20170906 100436

Si è appena concluso presso il Villaggio Bell’Italia a Lignano, il corso di aggiornamento per i docenti della scuola Primaria e dell’Infanzia. Il corso, organizzato dal C.O.N.I. Regionale nelle giornate di martedì 6 e mercoledì 7 settembre, ha proposto ai docenti una riflessione e la condivisione di alcuni aspetti metodologici e didattici fondamentali nel processo formativo di crescita dei bambini.

Il tema del corso, dedicato alla “socialità, creatività e gioco nell’attività motoria a scuola” ha preso in considerazione le diverse difficoltà scaturite dalla pandemia, dalla ridotta capacità di attenzione e concentrazione, al bisogno di relazione con gli altri, alle accresciute difficoltà motorie, tutte condizioni che dovranno essere affrontate e ripensate.

Nella prima giornata, per la scuola d’Infanzia, i gruppi di lavoro si sono alternati su un’attività motoria dedicata ai temi in programma: dal laboratorio “Corri, salta, lancia… se lo facciamo insieme è più bello”, con attività a coppie, terziglie in fila e a squadre,  al “riscopriamo il piacere di giocare insieme: i giochi di conoscenza e cooperativi” ,fino a quello riservato alla “Festa dello sport: “Come, quando e perché! Suggerimenti, consigli, idee…”.  Giochiamo con

Nella giornata di mercoledì 7 invece, è stato presentato e consegnato il libro:Giochiamo con…”giornali… in movimento”, “felpe… in azione”, “scarpe in corsa”,“scatoloni… in pista” un quaderno operativo di consigli, suggerimenti e proposte relative all’attività motoria con attrezzi di fortuna, con la prova in campo di alcune proposte operative.

Per la scuola Primaria, il programma prevedeva tre laboratori di attività dal titolo: “Creatività ed espressività del movimento a scuola”, “Dalle sfide con se stessi al gioco cooperativo di gruppo”, al ”Gioco sport come laboratorio inclusivo” dove i corsisti si sono alternati nell’attività pratica dedicata ai tre laboratori. Il programma del giorno dopo è proseguito con dei lavori di gruppo portati avanti dai corsisti con particolare impegno ed interesse.

 A conclusione dei lavori, un question time e un arrivederci a presto per tutti.

“Il corso appena terminato è andato benissimo -hanno commentato Elena Conti, Luisa Menapace e Sergio Osgnach, anche a nome dei colleghi. Al corso hanno partecipato un centinaio di corsisti tra  la scuola dell’Infanzia  e Primaria che hanno presenziato con grande impegno e partecipato con molto entusiasmo e vivo interesse alle tematiche proposte.

A salutare ed augurare buon lavoro ai numerosi di partecipanti,  il Presidente del Coni FVG Giorgio Brandolin. Lo staff dei  docenti per la Scuola d’Infanzia era formato da: Elena Conti, docente della Scuola Regionale dello Sport FVG, Luisa Menapace e Sergio Osgnach, Esperti della SdS FVG,  e, per la Scuola Primaria da: Massimo Stera, Vincenzo Stera e Tiziano Vidoni, Docenti della SdS dello Sport FVG, coordinati da Giovanni Messina, Docente e Direttore Scientifico della SdS FVG.