Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

Lunedì 18 novembre a Udine nella sala della Fondazione Crup, con inizio alle ore 18.00, si è svolto con successo il Convegno “Sport a ruota libera” l’adolescenza e lo sport “fuori” dagli schemi, organizzato dal coordinamento della Promozione Sportiva del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con la Scuola Regionale dello Sport Coni.

L’incontro formativo guidato da Federica Rossi, rappresentante Enti in Giunta Coni, ha seguito la sequenza prevista con la partecipazione nella prima fase di: “Immagini e racconti” delle Associazioni Sportive Circo all’incirca (Ud), Le mule di Trieste Football Americano (Ts), l’Associazione Skate Park (Ud) e l’Agenzia Giovani del Comune di Udine.

La seconda fase ha visto gli interventi di Francesca Tonon Presidente dell’Associazione Genitori Comunità Educante (Ud) e dei docenti universitari Massimo Davi e Simone Digennaro (Università di Cassino) sull’attività motoria giovanile negli aspetti di innovazione e di di abbandono sottolieando l’opportunità della rete educativa sul territorio .

La serata di studio e approfondimento sullo sport e i giovani si è arricchita di diverse presenze da quelle istituzionali, con l’Assessore allo Sport del Comune di Udine Raffaella Basana, al variegato mondo dello sport, dalle società sportive ai tecnici, agli studenti del Corso di Laurea in Scienze Motorie di Udine (Gemona).

Nelle conclusioni si è preso atto della buona riuscita del Convegno e si è sottolineata la volontà di proseguire il percorso di attività e studio dello sport e gli adolescenti. 

1476679 369033043233042 1238091529 n