Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

“Il Friuli Venezia Giulia è di gran lunga la migliore fra le diciotto regioni che abbiamo visitato”. Questo il giudizio conclusivo della “Conferenza di servizi” che ha impegnato nella sede del Coni regionale a Trieste una delegazione del Coni nazionale composta dai membri di Giunta e rappresentanti del Territorio Fabio Sturani e Guglielmo Talento e dai direttori Nicola Schiavone, Maurizio Romano, Francesco Romussi, Carla Varese, Daniela Drago ed una rappresentanza del Coni Fvg guidata dal Presidente Giorgio Brandolin, affiancato dai Vicepresidenti Francesco Cipolla, Ermes Canciani, i Delegati provinciali Renato Milazzi, Giancarlo Caliman, Franco Tommasini, Silvano Parpinel ed Erika Dessabo, neo Segretario e responsabile amministrativo. Ultima delle regioni ad essere visitata, il Friuli Venezia Giulia ha incassato un giudizio più che lusinghiero: «Voglio fare i complimenti – ha detto Guglielmo Talento – perché l’esito di questo incontro ci ha fornito gli elementi per definire questa regione vivace, dinamica, dalla grande partecipazione e con una bella squadra operativa, coesa da grande armonia con i dipendenti. Di gran lunga la migliore delle regioni visitate, un po’ di passi più avanti a tutti». Giorgio Brandolin, che ha preparato la Conferenza di servizi riunendo la Giunta lunedì scorso a Ronchi, è soddisfatto dei giudizi positivi incassati, ma ha commentato con un salomonico “Tutto bene!”.

 

2013 10 25 Conf Coni