Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

Domenica 2 giugno la giornata nazionale dello sport, promossa dal CONI, ha visto coinvolte 15 località del Friuli Venezia Giulia. Oltre alle quattro maggiori città, dal capoluogo regionale Trieste, a Gorizia, Pordenone ed Udine, tutto il territorio regionale, dai monti, alla pianura fino alla costa si è reso partecipe di questa festa, riunendo associazioni e società sportive con centinaia di giovani e persone.


La risposta entusiastica delle varie realtà ha confermato la vocazione sportiva del Friuli Venezia Giulia, da anni ai primi posti nazionali per ciò che concerne il numero di tesserati e praticanti nelle più svariate discipline. Tutto ciò è il frutto anche delle continue campagne di promozione delle attività motorie e sportive che il Comitato regionale del CONI ha messo in atto con sinergie e collaborazioni con vari Enti pubblici, tra cui il MIUR ed il mondo delle ASD e del volontariato.

GNS2019 PN