Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Gorizia, Nova Gorica e Sempeter/Vrtojba hanno ospitato, il 12-13 settembre, i FRIENDSHIP GAMES 2018. Cento giovani atleti (Under 16), provenienti da Italia, Croazia e Slovenia, si sono affrontati in cinque discipline sportive: tennis (presso l’ASD tennis Campagnuzza a Gorizia), basket 3v3 (al PalaBrumatti di Gorizia), karate (Palestra Sant’Andrea a Gorizia), arrampicata sportiva (presso la parete DES a Sempeter, Slovenia) e canoa/kajak (al Kajak club Soske Elektrarne di Solkan in Slovenia). L'evento, inserito all’interno del programma dei GIOCHI DELL’AMICIZIA (ricordando l’anniversario dei 100 anni dalla firma dell’armistizio e conseguente fine della Grande Guerra), promossi e voluti dal comitato "Friuli Venezia Giulia" del CONI, ha avuto come obiettivo la rinascita dei Giochi Alpe Adria in chiave attuale, coinvolgendo alcuni paesi europei che, a scadenza biennale, ospiteranno le prossime edizioni.


Per ciò che concerne i risultati delle squadre del Friuli Venezia Giulia, nel basket 3vs3, i cestisti regionali sono arrivati terzi, alle spalle dei teams sloveni e croati.
Nella canoa/kayak, primo e secondo posto per la Slovenia e terzo per il FVG. Nell'arrampicata sportiva dominio dei team sloveni e croati mentre nel tennis hanno impressionatio soprattutto i croati, seguiti dagli sloveni. Nel karate la squadra slovena si é dimostrata la migliore.

 

Cliccando QUI é possibile vedere il video ufficiale

 

Servizio RAI

 

Fotogallery

IMG 20180912 WA0022