Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

Lunedì 4 luglio p.v. alle ore 11.30, presso l’Auditorium “Comelli” della Regione Friuli Venezia Giulia sito in via Sabbadini a Udine,  si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dei dati relativi al monitoraggio dei defibrillatori presenti negli impianti sportivi del Friuli Venezia Giulia.

 

A fine conferenza, grazie al prezioso contributo delle Fondazioni CA.RI.GO., CRTrieste e C.R.U.P. e della BluEnergy Group, il CONI regionale consegnerà 80 defibrillatori ad altrettante Società Sportive che ne sono sprovviste.

 

Alla cerimonia saranno presenti gli Assessori regionali alla Salute, Telesca, e allo Sport, Torrenti, e i Sindaci dei Comuni coinvolti.

 

Gli ottanta defibrillatori si aggiungono così ai circa 300 già consegnati dal CONI ad altrettante Società sportive regionali e a quelli già acquistati autonomamente da altre Associazioni sportive, Amministrazioni locali e da privati.

 

Sotto il profilo della formazione, in questi anni, quasi 3000 sono stati i dirigenti, allenatori e soci formati all’utilizzo dei dispositivi salvavita dal 118 e soprattutto dal Comitato Olimpico.

 

Con questa ultima consegna, il mondo dello sport regionale sarà tra i pochi, a livello nazionale, ad aver ottemperato al Decreto Balduzzi nella sua quasi totalità.

 

PerSito