Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

 



 
 

Una piazza dell'Unità piena di turisti e di gente, in considerazione anche della presenza della nave Mediterranea di Costa Crociere, ha accolto la torcia, nell'ambito del Tour della fiaccola del Trofeo CONI 2015 che oggi, sabato 19, ha raggiunto Trieste.

Ad attendere il tedoforo Alessandro Mansutti del circolo Saturnia (campione mondiale 2015 di canottaggio), accompagnato dai ragazzi del ricreatorio di Opicina, c'erano l'Assessore comunale Edi Kraus ed, in rappresentanza del Coni, il Presidente regionale Giorgio BrandolinFrancesco Cipolla (vicepresidente vicario), Renato Milazzi (delegato di Trieste) e Franco Tommasini (consigliere nazionale).

Kraus, nel salutare i gentili ospiti, ha evidenziato l'importanza di eventi come il Trofeo CONI, soprattutto dal punto di vista della promozione territoriale dello sport con i suoi sani principi: tale incontro dev'essere una grande festa per tutti i ragazzi che raggiungeranno Lignano e le altre località coinvolte come sedi di gara, tra cui il capoluogo regionale che ospiterà le competizioni di canottaggio, venerdì 25 settembre, grazie al supporto logistico ed organizzativo del circolo Saturnia (presenti in piazza anche il presidente ed il vicepresidente dell'ASD Gianni Verrone e Sivlio Scialpi).

Brandolin si é soffermato sul significato simbolico di questo viaggio della fiaccola, che vuole essere un inno alla vita, alla gioia, alla fratellanza ed alla pace.

Dal 24 al 27 settembre a Lignano arriveranno circa 3500 ragazzi (under 14) pronti a gareggiare e partecipare alle competizioni di 33 federazioni sportive.

Il tour proseguirà lunedì 21 nella bassa friulana, a Porpetto (09.15), a San Giorgio di Nogaro (10.30) ed a Cervignano del Friuli (11.45).  

PERCORSO E CALENDARIO DELLA FIACCOLA.


Sabato 19.09

ore 11.00 TRIESTE. P.zza D. Abruzzi – Riva II Novembre - P.zza Unità.

Tedoforo: Alessandro Mansutti campione mondiale 2015 canottaggio Società Saturnia.

Lunedì 21.09

ore 9.15 PORPETTO. Scuola via Corridoni - Scuola (anello). 

Tedoforo: Nicole Dose, Margherita Grosso (ASD quadrifolgio pattinaggio artistico), Giorgia Cancemi, Laura Stocco (ASD Olimpia Volley), Leonardo Cecchini e Raffaele Grop (KFC kajak fiume corno).

Ore10.30 SAN GIORGIO DI NOGARO. Municipio – attraversamento centro - villa Dora. Tedoforo: Sofia Campana, canoista Canoa San Giorgio.

Ore11.45 CERVIGNANO DeL FRIULI. Duomo - via Roma – via XI Febbraio – Piazza Indipendenza – Municipio.

Tedoforo: 2 Veterani dello Sport.

Martedì 22.09

ore 9.30 PRECENICCO. Piazza Roma – via Brian – Scuola Emanuele Filiberto Duca d’Aosta via Brian. 

Tedoforo: atleti Società sportive locali.

Ore11.00 LATISANA. Municipio piazza Indipendenza – via Rocca – via Radaelli – via Goldoni – via Vittorio Veneto – Piazzale Osoppo – via Vendramin – Piazza caduti della Julia – viale Stazione – Scuola Primaria via Stazione.

Tedoforo: Italia Dalla Torre, Società Athletic Club Apicilia.

Mercoledì 23.09

ore 11.00 BARCIS. Galleria (uscita lago) – Municipio. 

Tedoforo: Paola Boz (vicecampionessa Sumo 2008 e preparatrice atletica della nazionale italiana Sumo). 

Giovedì 24.09

ore 19.00 LIGNANO. STADIO TEGHIL. 

Tedoforo: Alessia Trost

 
 

Trieste, 19 settembre 2015
 

Foto: Max Stabile

 
 
 


 
-